SINTESI DECRETO SEMPLIFICAZIONI 2021
Tempo di lettura: 4 minuti

Decreto Semplificazioni 2021

Il 28 maggio 2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo Decreto Semplificazioni ed è arrivata puntuale la nostra “Sintesi Decreto Semplificazioni 2021”. Al suo interno sono contenute importanti novità, tra cui: la previsione di una Governance del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) articolata su più livelli, uno snellimento di alcune procedure amministrative e la possibilità per le realtà produttive di inserire donne e giovani sotto i 35 anni.

Struttura della Governance del PNRR

La Governance del PNRR è articolata su diversi livelli decisori.
La responsabilità di indirizzo del Piano è attribuita alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Viene poi istituita una Cabina di regia, la quale esercita poteri di indirizzo, impulso e coordinamento generale sull’attuazione degli interventi del PNRR.
Alle sue sedute partecipano i Presidenti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano quando sono esaminate questioni di competenza regionale o locale, nonché il Presidente della Conferenza, su questioni d’interesse di più Regioni o Province autonome.

Viene introdotta una Segreteria tecnica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri che supporta le attività della Cabina di regia, la cui durata temporanea è superiore a quella del Governo che la istituisce e si protrae fino al completamento del PNRR entro la data del 31 dicembre 2026.

La Cabina di Regia, affiancata dalla Segreteria tecnica, assicura relazioni periodiche al Parlamento e alla Conferenza Unificata, e aggiorna periodicamente il Consiglio dei Ministri. Sempre presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, viene anche istituita un’Unità per la razionalizzazione e il miglioramento dell’efficacia della regolazione, con l’obiettivo di superare gli ostacoli normativi, regolamentari e burocratici che possono rallentare l’attuazione del Piano.

Inoltre, è stato costituito un Tavolo permanente per il partenariato economico, sociale e territoriale formato da rappresentanti delle parti sociali, del Governo, delle Regioni, degli Enti locali e dei rispettivi organismi associativi, delle categorie produttive e sociali, dalle Università e della società civile.

Il Tavolo svolge una funzione consultiva nelle materie connesse all’attuazione del PNRR e può segnalare alla Cabina di regia ogni profilo ritenuto rilevante per la sua realizzazione, anche per favorire il superamento di circostanze ostative e agevolare l’efficace e tempestiva messa in pratica degli interventi. Il monitoraggio e la rendicontazione del Piano sono affidati al Servizio centrale per il PNRR, istituito presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), il quale rappresenta il punto di contatto nazionale con la Commissione Europea per l’attuazione del Piano.

Snellimento di alcune procedure amministrative

Per la Valutazione dell’Impatto Ambientale (VIA), sono ridotti i tempi per quanto riguarda i progetti che rientrano nel PNRR, di quelli finanziati dal Fondo Complementare e dei progetti attuativi del Piano nazionale integrato per l’energia e il clima (PNIEC). La durata massima della procedura sarà di 130 giorni. È poi istituita un’apposita commissione tecnica per la VIA, composta da un massimo di quaranta persone nominate con decreto ministeriale e che lavoreranno a tempo pieno in modo da garantire efficienza e capacità produttiva. È, inoltre, previsto l’esercizio di un potere sostitutivo nel caso di inerzia della commissione, oltre che dei dirigenti del Ministero della Transizione Ecologica e del Ministero della Cultura. Per quel che concerne le fonti rinnovabili, per accelerare il raggiungimento degli obiettivi nazionali di decarbonizzazione, sono semplificate le procedure autorizzative che riguardano la produzione di energia da fonti rinnovabili, l’installazione di infrastrutture energetiche, impianti di produzione e accumulo di energia elettrica e, inoltre, la bonifica dei siti contaminati e il repowering degli impianti esistenti. Semplificate le procedure per l’accesso al Superbonus del 110%, esteso anche agli interventi volti alla rimozione delle barriere architettoniche. Per l’avvio dei lavori, basterà la CILA (acronimo di Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata), nello stesso modo in cui è previsto per la generalità dei lavori edilizi detraibili. Non sarà, dunque, più necessaria la doppia conformità, cioè l’attestazione di stato legittimo. Potranno beneficiare di questa misura anche le caserme, le case di cura, gli ospedali e gli ospizi. Previste novità rilevanti anche per ciò che attiene la disciplina del subappalto.

Dalla data di entrata in vigore del decreto:

  • fino al 31 ottobre 2021, in deroga alle norme in vigore che prevedono un limite del 30 per cento, il subappalto non può superare la quota del 50 per cento dell’importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture. Sono comunque vietati l’integrale cessione del contratto di appalto e l’affidamento a terzi della integrale esecuzione delle prestazioni o lavorazioni che ne sono oggetto, così come l’esecuzione prevalente delle lavorazioni ad alta intensità di manodopera. Infine, il subappaltatore deve garantire gli stessi standard qualitativi e prestazionali previsti nel contratto di appalto e riconoscere ai lavoratori un trattamento economico e normativo non inferiore a quello che avrebbe garantito il contraente principale, inclusa l’applicazione degli stessi contratti collettivi nazionali di lavoro;
  • dal 1° novembre 2021, viene rimosso ogni limite quantitativo al subappalto, ma le stazioni appaltanti indicheranno nei documenti di gara le prestazioni o lavorazioni che devono essere eseguite obbligatoriamente a cura dell’aggiudicatario in ragione della loro specificità. Inoltre, le stesse dovranno indicare le opere per le quali è necessario rafforzare il controllo delle attività di cantiere e dei luoghi di lavoro e garantire una più intensa tutela delle condizioni di lavoro e della salute e sicurezza dei lavoratori e prevenire il rischio di infiltrazioni criminali, a meno che i subappaltatori siano iscritti nelle white list o nell’anagrafe antimafia;
  • il contraente principale e il subappaltatore sono responsabili in solido nei confronti della stazione appaltante.

Inserimento al lavoro di donne e giovani under 35

Le aziende, anche di piccole dimensioni, che partecipano alle gare per le opere del PNRR e del Fondo Complementare e che risultino affidatarie dei contratti, hanno l’obbligo di presentare un rapporto sulla situazione del personale in riferimento all’inclusione delle donne nelle attività e nei processi aziendali. in caso di violazione dell’obbligo, è prevista l’applicazione di penali e l’impossibilità di partecipare per 12 mesi a ulteriori procedure. Nei bandi di gara saranno riconosciuti punteggi aggiuntivi per le aziende che utilizzano strumenti di conciliazione vita-lavoro, che si impegnino ad assumere donne e giovani sotto i 35 anni, che nell’ultimo triennio abbiano rispettato i principi di parità di genere e adottato misure per promuovere pari opportunità per i giovani e le donne nelle assunzioni, nei livelli retributivi e degli incarichi apicali. Eccetto motivate ragioni, le stazioni appaltanti includono nel bando l’obbligo del partecipante alla gara di riservare a giovani e donne una quota delle assunzioni necessarie per l’esecuzione del contratto. Tra i criteri per partecipare alle gare, vi è anche l’impegno a presentare la rendicontazione non finanziaria sulla sostenibilità sociale e ambientale dei processi produttivi.




A CURA DEL DOTT. LORENZO COLICCHIO PER COMMERCIALISTA-CONSULENTE.IT

Tel. +39 334 302 5433

Tags

96 Responses

  1. I keep listening to the news update speak about receiving boundless online grant applications so I have
    been looking around for the best site to get one. Could you advise me please, where could i find some?

    my site Boltz Pro

  2. I loved as much as you’ll receive carried out right here.
    The sketch is tasteful, your authored subject matter stylish.
    nonetheless, you command get got an nervousness over that you wish be
    delivering the following. unwell unquestionably come more formerly again as exactly the same nearly a lot often inside case
    you shield this increase.

  3. Thanks for sharing your thoughts. I truly appreciate your efforts and I will be waiting for your next
    post thank you once again.

  4. We are a gaggle of volunteers and opening a brand new scheme in our community.
    Your web site provided us with valuable information to work
    on. You’ve done an impressive task and our whole group will probably be thankful to you.

  5. An intriguing discussion is definitely worth comment. I think that you should write more about this topic, it might not be a taboo matter but usually people do not speak about such subjects.
    To the next! Best wishes!!

  6. I’m truly enjoying the design and layout of your blog.
    It’s a very easy on the eyes which makes it much more enjoyable for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your
    theme? Superb work!

  7. Pretty nice post. I just stumbled upon your blog and wanted to say that
    I’ve truly enjoyed browsing your blog posts. After all I will
    be subscribing to your feed and I hope you write again soon!

  8. Howdy I am so glad I found your website, I really found you by error,
    while I was searching on Digg for something else, Regardless I
    am here now and would just like to say thanks a lot for a remarkable post and a all round enjoyable
    blog (I also love the theme/design), I don’t have time to browse it all at
    the minute but I have saved it and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to
    read a lot more, Please do keep up the great b.

  9. Great post. I was checking constantly this blog and I am impressed!
    Extremely helpful information particularly the
    last part 🙂 I care for such information much. I was seeking this particular info for a long time.
    Thank you and good luck.

  10. Very great post. I just stumbled upon your blog and wished to say that I have really loved browsing your blog posts.
    In any case I will be subscribing in your feed and I am hoping you write once more soon!

  11. Just want to say your article is as surprising. The clearness to your submit is just
    cool and that i can suppose you’re an expert in this
    subject. Well along with your permission let me to seize your
    RSS feed to keep updated with impending post. Thank you one million and please carry on the rewarding work.

  12. I do not know if it’s just me or if everyone else
    encountering problems with your site. It seems like some of the written text within your posts are running
    off the screen. Can someone else please comment and let me know if this is
    happening to them as well? This may be a problem with my internet browser because
    I’ve had this happen previously. Appreciate it cheap flights
    http://1704milesapart.tumblr.com/ cheap flights

  13. obviously like your web-site however you have to take a look at the spelling on several of your posts. Several of them are rife with spelling problems and I in finding it very troublesome to tell the truth on the other hand I’ll certainly come back again.

  14. I believe everything published made a bunch of sense.
    However, think on this, suppose you typed
    a catchier post title? I am not suggesting your information is not good, however what if
    you added a title to possibly grab a person’s attention? I
    mean Sintesi Decreto Semplificazioni 2021 – Commercialista
    Consulente is a little boring. You ought to look at Yahoo’s front page and see how they create post
    titles to grab viewers to open the links.
    You might try adding a video or a related pic or two to grab people interested about
    what you’ve got to say. In my opinion, it could bring your posts a little livelier.
    quest bars https://www.iherb.com/search?kw=quest%20bars quest bars

  15. We are a group of volunteers and starting a new
    scheme in our community. Your web site offered us with valuable information
    to work on. You have done a
    formidable job and our whole community will be thankful to you.

  16. Simply want to say your article is as amazing. The clarity in your post is simply great and i can assume you’re an expert on this subject. Fine with your permission allow me to grab your RSS feed to keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please carry on the enjoyable work.

  17. What’s Taking place i am new to this, I stumbled upon this I have discovered It absolutely useful and it has helped me out loads. I hope to contribute & assist different users like its aided me. Good job.

  18. I am not sure where you’re getting your information, but good topic. I must spend some time finding out more or working out more. Thanks for magnificent info I was searching for this information for my mission.

  19. I will right away snatch your rss as I can’t to find your email subscription hyperlink or newsletter service. Do you have any? Kindly permit me understand in order that I could subscribe. Thanks.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

commercialisti esperti di banche
COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE INFORMAZIONI:

    Accetto il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy

    IL NOSTRO MARKETING E WEB MARKETING E’ CURATO DA:
    Resta Aggiornato: SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL!
    Open chat
    Hai bisogno di aiuto immediato?
    Salve,
    se ha bisogno di aiuto immediato ci contatti pure.