Consulenza Fondo Impresa Femminile
Tempo di lettura: 2 minuti

Studio Legale e Commerciale specializzato in sviluppo di progetti imprenditoriali e finanza agevolata.

Ecco una importante opportunità per le donne che intendono dar vita ai propri sogni e creare finalmente la propria impresa, stiamo parlando del Nuovo Fondo Impresa Femminile, un contributo a fondo perduto in grado di coprire fino al 90% del fabbisogno finanziario.

Il nostro studio professionale offre attività di consulenza volta a guidare le imprenditrici e guidarle fino all’ottenimento del Fondo, dalla consulenza preventiva allo sviluppo dell’idea progettuale, dalla presentazione della domanda alle fasi istruttorie e di rendicontazione, ed è in grado di seguire l’azienda anche dopo la fase di avvio, ovvero, durante la gestione ordinaria.

Ecco cosa possiamo fare per condurre al successo la tua idea progettuale, attraverso l’utilizzo del Fondo Impresa Femminile:

  1. Verifica dei requisiti di ammissibilità:
  • attività di consulenza e predisposizione della pratica;
  • verifica dei Requisiti di ammissibilità;
  • intervista tecnica preliminare;
  • pre-analisi delle spese;
  • pre-analisi della VISURA CAMERALE e dell’ultimo bilancio (in caso di imprese già esistenti);
  • controllo documentazione.
  1. Verifica fattibilità:
  • verifica fattibilità personalizzata.

3. Istruttoria Pratica:

  • valutazione e richiesta documentazione necessaria;
  • redazione progetto (Sviluppo del Business Plan Fondo Impresa Donna);
  • compilazione domanda;
  • invio pratica.
  1. Rendicontazione:
  • analisi spese effettuate;
  • rendicontazione fatture e documentazione allegata.

Il nostro studio, inoltre, è in grado di seguire l’attività anche dopo la fase di avvio, sia per gli adempimenti contabili e fiscali, sia per ulteriori servizi professionali (a tal proposito ti invitiamo a dare uno sguardo ai servizi del nostro studio).


Chi può accedere al Bando Fondo Impresa Femminile?

Possono beneficiare del Contributo a Fondo perduto le imprese Femminili già costituite o ancora da costituire, quindi la domanda può essere presentata anche da persone fisiche, appartenenti ai settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo.

Quanto finanzia il Fondo Impresa Femminile?

Per le imprese da costituire, o costituite da meno di 12 mesi, è possibile presentare progetti di investimento fino ad un massimo di 250.000 euro, il contributo coprirà, a fondo perduto, dal 50% fino al 90 % del progetto.

Per le imprese già costituite, da più di 12 mesi si possono presentare progetti di investimento fino a € 400.000,00 in questo caso il contributo è in parte a fondo perduto e in parte a tasso zero, con una copertura fino all’80% de fabbisogno.

Inoltre è previsto per le proponenti un voucher di € 2000,00 per l’acquisto di servizi di marketing.


SE DESIDERI RICEVERE ULTERIORI INFORMAZIONI NON ESITARE A METTERTI IN CONTATTO CON IL NOSTRO STUDIO



DESIDERI RIMANERE AGGIORNATO SUI NUOVI BANDI E OPPORTUNITA’ PER AZIENDE E FAMIGLIE?

CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO E INSERISCI POI LA TUA MAIL!

Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

commercialisti esperti di banche
COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE INFORMAZIONI:
IL NOSTRO MARKETING E WEB MARKETING E’ CURATO DA:
Resta Aggiornato: SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL!
Open chat
Hai bisogno di aiuto immediato?
Salve,
se ha bisogno di aiuto immediato ci contatti pure.