contributi a favore delle asd
Tempo di lettura: 2 minuti

Sei una associazione sportiva dilettantistica? Stai cercando per te e per i tuoi allievi dei sussidi che ti consentano di “respirare” o comunque far sperare in una rapida ripresa? bene… continua a leggere il nostro articolo relativo ai contributi a favore delle asd attualmente aperti.

Non farti sfuggire questa occasione. Cogli l’attimo e fai conoscere anche ai tuoi amici le opportunità in vigore.

Quali sono i contributi a favore delle ASD attualmente disponibili?

Sport e Salute, nel 2020, ha deliberato l’assegnazione di una serie di contributi a favore degli organismi sportivi, tenuto conto della difficile situazione economica venutasi a creare a seguito della crisi pandemica, tuttora in atto.

Gli aiuti sono sia diretti, si pensi ai rimborsi riconosciuti direttamente alle associazioni, sia indiretti, volti cioè agli utenti delle associazioni e, più in generale, ai cittadini.

Aiuti diretti agli organismi sportivi

Quando si parla di aiuti diretti si fa riferimento ai contributi previsti direttamente a favore delle ASD e SSD. Una misura di particolare rilevanza, che preme in questa sede presentare, è la Piattaforma – rimborsi COVID.

La Piattaforma Rimborsi Covid, che verrà attivata a partire dal 15 aprile 2021, prevede due tipologie di rimborsi:

  1. il rimborso delle somme sostenute dalla ASD e SSD per la sanificazione e per l’acquisto dei DPI causa Covid (bisognerà disporre della documentazione comprovante la spesa sostenuta – fatture e copie dei mezzi di pagamento – intestati al richiedente);
  2. il rimborso delle spese sostenute per la partecipazione a gare ed eventi CSEN (con allegata documentazione contabile quali ricevute e copie pagamenti).

L’importo massimo richiedibile è pari ad euro 10.000,00.

Il rimborso potrà essere richiesto esclusivamente dagli organismi affiliati al CSEN (nel 2020 e nel 2021), o a Federazioni e/o discipline associate. Non può invece presentare domanda l’organismo affiliato ad altri enti di promozione sportiva.

Voucher per tutti i cittadini

Sport e Salute ha previsto anche degli aiuti indiretti. Più nello specifico si tratta di aiuti che vengono corrisposti a quanti, tesserati e non, sperano di poter iniziare a svolgere nuovamente attività sportiva.

Quale è l’aiuto previsto? e quali sono i soggetti beneficiari?

L’aiuto attualmente disponibile è il Voucher CSEN. Si tratta di una misura rivolta direttamente agli utenti finali degli organismi sportivi, tesserati e non. Possono fare richiesta:

  1. giovani ricompresi tra i 5 e i 17 anni (si terrà conto dell’ISEE e della numerosità del nucleo famigliare);
  2. donne;
  3. over 65;
  4. disabili e persone con fragilità fisiche e mentali;
  5. in via residuale atleti di età compresa tra i 18 ed i 64 anni.

Il voucher corrisposto ha un valore di euro 150,00. Se sarà assegnato, verrà inviata una mail all’avente diritto, il quale potrà presentarlo in qualsiasi ASD/SSD affiliata al CSEN entro il 31/12/2021 (salvo ulteriori proroghe causa Covid). L’ASD/SSD a sua volta potrà richiederne il rimborso al CSEN.

La domanda è già attiva.

Può essere presentata dal 18 marzo alle ore 14,00 del 15 aprile 2021. Per l’invio della domanda clicca qui.


Category
Tags

4 Responses

  1. Hi it’s me, I am also visiting this website on a regular basis,
    this website is really pleasant and the people are truly sharing fastidious thoughts.
    asmr 0mniartist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

commercialisti esperti di banche
COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE INFORMAZIONI:

    Accetto il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy

    IL NOSTRO MARKETING E WEB MARKETING E’ CURATO DA:
    Resta Aggiornato: SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL!
    Open chat
    Hai bisogno di aiuto immediato?
    Salve,
    se ha bisogno di aiuto immediato ci contatti pure.